Blog

Uomini e Donne proprio non si capiscono…

Oggi vorrei ragionare con voi su un tema veramente tanto dibattuto, su cui in tanti hanno detto e scritto. E che interessa immancabilmente ciascuno di noi. Uomini e donne… non parlo del celeberrimo programma televisivo, ovviamente, ma della più complessa fra le relazioni umane. Che ci tocca nella vita privata come professionale. Diciamocelo: Uomini e Donne proprio non si capiscono… sembrano distanti anni luce fra di loro. Eppure bastano pochi accorgimenti per favorire lo sviluppo di una sana comunicazione tra i due sessi.

Di fondo uomini e donne appartengono a leggi diverse, la risonanza magnetica continua ad arricchirci di quelle differenze che coinvolgono le aree cerebrali dei due sessi in base a molti aspetti tra cui sentimenti, emozioni e comunicazione.

Ad esempio sembra scontato che le donne amino parlare, ma usano il parlare diversamente dagli uomini. Piacerebbe loro condividere pensieri, dubbi e altro ad alta voce, sfogandosi magari col loro partner, ma commettono errori che rendono difficile la comunicazione efficace.

Lo sbaglio più comune è  che spesso non si preoccupano di appurare se il compagno è “predisposto” all’ascolto in quel momento (gli uomini non sono multi-tasking, prediligono fare una cosa alla volta). Le donne farebbero bene a esternare lo scopo della comunicazione, quel “perché” che le spinge a parlare col loro partner. Questa piccola accortezza permette agli uomini di sintonizzarsi diversamente. Gli uomini molte volte scendono nella difensiva quando una donna si rivolge loro, questo perché ancor prima di ascoltare si chiedono dove la donna desideri portare il discorso, sentendosi attaccati invece di risultare utili allo scopo della comunicazione. Tra uomini e donne c’è un continuo fraintendimento: le donne vorrebbero solo essere ascoltate, gli uomini spesso presumono nella comunicazione della compagna la richiesta di un qualcosa che faticano a comprendere. Gli uomini sono tendenzialmente indirizzati alla ricerca delle soluzioni dei problemi, per loro indole cercano di aggiustare cose e credono che essere utili e risolutivi li faccia amare di più dalla propria donna. Gli studi di Anna e Barbara Pease e di John Gray, che hanno scritto ottimi testi divulgativi sulla base atavica che esiste nella differenza fisiologica tra sessi, dovrebbe lasciarci riflettere di più.

In sintesi molte donne credono di parlare, ma in verità pensano ad alta voce e vorrebbero che il partner le ascoltasse come se si stessero rivolgendo a un’amica. Il punto è che gli uomini tendenzialmente usano il linguaggio in modi differenti: parlano tra sé e sé e ritengono che la comunicazione debba essere chiara e diretta allo scopo.

I trucchi da utilizzare per imparare a comunicare meglio in una coppia sono molteplici, per iniziare, le donne dovrebbero esternare lo scopo della comunicazione prima ancora di iniziare la conversazione, ma gli uomini potrebbero anche sforzarsi di sintonizzarsi meglio sulle esigenze di semplice comunicazione della propria compagna, senza sentirsi attaccati e provando a gettare un piccolo barlume di sana curiosità nei confronti dei pensieri della propria donna!

Maria Luisa Lafiandra

Share Your Thoughts!

Let's get social on Twitter, Facebook, and LinkedIn!